Palazzo Valperga Masino - lussuoso bilivelli Intera proprietà

Via Alfieri 18, Torino

€ 630.000
Prezzo
163 mq

Metratura

4

Numero di locali

Tour virtuale di questo immobile

  • SALONE
  • CAMERA
  • CAMERA SUPERIORE
  • CUCINA
  • BAGNO

Dettagli di questo immobile

Tipo Appartamento Proprietà Intera proprietà Superficie 163 mq Numero di locali 4 Stato Ottimo / Ristrutturato Immobile libero Piano 1 Riscaldamento Centralizzato Cucina Abitabile Posti auto garage 1 Bagni 2 Disponibilità Libero al rogito Ascensori 1 Balconi 1 Anno dello stabile 1855

Descrizione dell'immobile

Via Alfieri - in signorile stabile d'epoca "Palazzo Valperga Masino", completamente ristrutturato nel 2000, proponiamo in vendita al primo piano nobile, un lussuoso appartamento su due livelli di ampia metratura, così composto:al primo piano, grande salone affrescato dal pittore umbro, Bernardino Gagliardi del 1600, (autore di molteplici affreschi, tra cui "Le Storie di San Francesco" nella Basilica Romana dei Ss. Apostoli), con camino e specchiera dell'epoca, cucina abitabile con balcone fronte corte dell'ex "Banca di Italia" Via Dell'Arsenale 10,una camera da letto, spogliatoio, disimpegno, lavanderia e bagno; una scala a chiocciola conduce al piano superiore dove troviamo una seconda camera da letto, con spogliatoio e bagno.Il salone affaccia sull'interno corte del palazzo.Il riscaldamento è centralizzato, con termoregolazione autonoma. Parquet su tutta la superficie.Completa la proprietà un posto auto in garage, al quale si accede dal cortile interno.

Dove si trova l'immobile

Riferimento all'annuncio: 114A

Caratteristiche

In città
Di prestigio
Centro Storico
Esposizione interna

I nostri servizi

Crediamo che il nostro compito non sia solo fare una valutazione dell’immobile ma accompagnare i nostri clienti passo passo verso l’acquisto, la vendita o la locazione della proprietà...

copertina immagine1

Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter ti terremo informato con dei brevi e semplici articoli di aggiornamento sul mercato immobiliare e su possibili investimenti a Torino legati alle nostre acquisizioni